L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO NELLE PMI - VERONA 29 OTTOBRE 2015 Sala Conferenze “Erminio Lucchi” Palazzina “Alberto Masprone” - Piazzale Olimpia, 3

Risparmiare energia sta diventando sempre più una necessità dettata non solo da motivazioni socio-ambientali ma anche economiche. Nel prossimo futuro, anche le Piccole e Medie Imprese (PMI) dovranno assumere impegni formali di risparmio energetico. Alcune hanno già iniziato, ottenendo dei benefici in termini di competitività. A disposizione delle PMI ci sono fondi
annuali come contributo per la realizzazione di diagnosi energetiche.
Il convegno mira, da una parte, ad offrire una panoramica sulle opportunità economico-finanziarie a livello nazionale ed europeo e, dall'altra, raccogliere indicazioni e suggerimenti da parte degli operatori di categoria da veicolare alle istituzioni regionali per la finalizzazione degli atti che metteranno a disposizione delle imprese le risorse per le diagnosi energetiche.


Allegati / Video Gallery
Programma
Ecoaction - Cultura & Progetto sostenibili utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento