FORMAZIONE C&PS

Scritto da Dott. Massimo Polito

Interna

La formazione interna è prevalentemente rivolta ai membri dell’Associazione ed è finalizzata ad accrescere le competenze individuali in riferimento alle dinamiche interpersonali di gruppo. Si pone l’obiettivo di conferire ai membri dei Direttivi delle Delegazioni provinciali e dei soci già attivi una adeguata competenza per governare con efficienza i rapporti interni all’Associazione ed esterni con singoli ed entità collettive.

Proposte

- Laboratorio “La Gestione del Gruppo”

- Il laboratorio si propone di approfondire aspetti teorici ed esperienziali in merito alla costruzione ed allo sviluppo della vita di un gruppo, alla sua conduzione ed alle sue dinamiche, con particolare attenzione alle dinamiche di lavoro di gruppo interne all’Associazione.

- Corso base di Comunicazione

- Il corso vuole fornire ai referenti locali della comunicazione dell’Associazione gli strumenti tecnici utili per gestire i rapporti con i mezzi di comunicazione (stampa e tv locali, siti internet, riviste on-line), e controllare e utilizzare consapevolmente le tecniche di comunicazione in contesti ufficiali anche di confronto con enti istituzionali (comunicato stampa, conferenza stampa, ecc.).


Esterna

La formazione esterna è prevalentemente rivolta ai soci dell’Associazione, ma anche ai simpatizzanti e, genericamente ai cittadini attenti alle questioni ambietali, ed è finalizzata a fornire adeguate conoscenze per molteplici finalità, non solo di natura professionale, e con attenzione ad un pubblico variegato per ruolo professionale e tasso di scolarizzazione.

Proposte

- Corsi e laboratori rivolti alle scuole di ogni ordine e grado

- Gli incontri sono mirati a sensibilizzare le nuove generazioni in merito alle più vaste questioni ambientali e, specificamente, alla relazione diretta e indiretta tra tutela delle risorse e attività antropica. Particolare attenzione sarà rivolta al tema della energia e alla maturazione della consapevolezza della finitezza delle fonti non rinnovabili in rapporto alle abitudini individuali e collettive e alle potenzialità, anche attraverso sperimentazioni dirette, delle energie alternative.

- Corsi sui bandi europei

- I corsi mirano a fornire informazioni sui programmi comunitari e cioè sugli strumenti principali attraverso cui l’Unione europea finanzia progetti nel campo della sostenibilità con particolare riguardo al risparmio energetico e alle fonti energetiche rinnovabili, alla bioedilizia e alla mobilità sostenibile.

- Corsi di Architettura Sostenibile

- L’evento intende affrontare i molteplici aspetti della questione sostenibilità, con riferimento al rapporto che essa intrattiene con la prassi professionale e, complessivamente, con la cultura progettuale. Il corso, che prevede la partecipazione di qualificati relatori, esponenti del mondo accademico, della professione, dell’industria delle costruzioni, è rivolto a professionisti e funzionari tecnici di enti pubblici e privati.

- Corsi di Perfezionamento in collaborazione con Università italiane ed estere

– I corsi di perfezionamento sono finalizzati a fornire un’occasione di approfondimento per tecnici operanti nel campo ambientale e sono strutturati per garantire, anche con ottenimento di apposito attestato, una qualificazione professionale specialistica di settore attraverso un programma di aggiornamento che si sviluppa in relazione con le più avanzate realtà italiane e straniere.

- Workshop internazionali in collaborazione con Università Europee

- I laboratori internazionali si presentano come momento di collaborazione e di interscambio culturale e interdisciplinare e sono indirizzati a promuovere lo sviluppo della cultura sostenibile in ambito territoriale, ambientale, paesaggistico e architettonico.

 

C&PS
Responsabile della Formazione
Dott. Massimo Polito 

Master in “Azione locale partecipata e sviluppo sostenibile”

Corso di perfezionamento post-lauream XII edizione a.a. 2012-2013

Il corso affronta le questioni di fondo che hanno portato a modificare i modi di intendere e formulare le politiche pubbliche in diversi campi (dalla pianificazione urbana e ambientale, allo sviluppo locale, alla fornitura dei servizi sociali) e in generale a riflettere sugli approcci che si propongono di perseguire migliori e più equamente distribuiti livelli di qualità della vita in un contesto di risorse pubbliche decrescenti.
Giunto alla dodicesima edizione, il corso intende offrire una disamina delle situazioni in cui è richiesto un approccio dialogico, interattivo e aperto alle istanze di  ...    leggi tutto

Vedi AllegatiVedi Links WEB

Al via la nuova proposta formativa dell'associazione

Percorsi formativi condivisi tra imprese e professionista dal confronto la qualità.

Gli Artigiani della CNA di Vicenza e Treviso hanno proposto un percorso conoscitivo di tecniche e materiali. EcoAction ha organizzato per le due associazioni una serie di incontri con aziende che producono materiali e tecnologie di ultima generazione.
i Soci di EcoAction hanno partecipato a questi incontri.

il calendario degli appuntamenti è disponibile su richiesta.

Ecoaction - Cultura & Progetto sostenibili utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento