EUSEW: settimana europea per l'energia sostenibile, l'impegno di EcoAction a supporto delle Amministrazioni Comunali

Il Patto dei Sindaci per l'Energia Sostenibile ed il Clima promuove da alcuni anni la "settimana per l'energia sostenibile"; l'edizione 2016 è prevista dal 13 al 17 giugno in queste giornate, ma più in generale durante tutto il mese di giugno, centinaia di comuni organizzano il proprio "energy day". Serate dedicate ad incontri approfondimenti, iniziative rivolte alle scuole, seminari saranno promossi su tutto il nostro territorio. EcoAction e AzzeroCO2 intervengono a Sernaglia della Battaglia il 16 giugno alle 20.30. Per saperne più consulta la locandina.

Vedi AllegatiVedi Links WEB

Efficienza a Km 0: programmati in collaborazione con i Sindaci incontri informativi in ogni Comune

Dopo la presentazione alle imprese impiantistiche avvenuta nei mesi scorsi il progetto Efficienza a Km 0 incontra i cittadini.
Programmate decine di serate in collaborazione con i Sindaci della provincia di Treviso per illustrare i contenuti del progetto e le opportunità che sono offerte ai cittadini per la sostituzione della propria caldaia e non solo.
Consulente scientifico del Progetto e relatore agli incontri l'ing. Francesco Marinelli Presidente di EcoAction. per saperne di più visita il sito dedicato.

Vedi AllegatiVedi Links WEB

Novità dispositive per il GPP nel codice appalti:la news letter del Ministero dell'Ambiente

Acquisti verdi nella Pubblica Amministrazione e nuovo Codice degli Appalti, leggete la news del Ministero dell'ambiente.

Vedi Allegati

Il Collegato Ambientale quale fattore per migliorare la qualità e l’attenzione all’ambiente e lo sviluppo delle “Green Economy”

Il Collegato ambientale, alla legge di stabilità 2016 o meglio il DDL sulle “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali”, è stato definitivamente approvato dalla Camera il 22 dicembre scorso (G.U. n. 13 del 18 gennaio 2016) ed è entrato in vigore dal 2 febbraio 2016, dopo un iter parlamentare durato alcuni anni (il DDL è infatti nato come “collegato ambientale” alla legge di Stabilità 2014 come “Agenda verde” dell’allora ministro dell’Ambiente Orlando).
Il provvedimento (Legge 221/2015) è composto da 79 articoli che in 13 "capitoli" coprono in pratica tutte le tematiche ambientali.

Vedi Allegati

APPROVATO DAL JRC IL PAES D'AREA OPTION2 "QUARTIER DEL PIAVE"

Il Sindaco di Sernaglia della Battaglia Le amministrazioni di Sernaglia della Battaglia e Farra di Soligo hanno sottoscritto il Patto dei Sindaci nel settembre 2014. Grazie anche al supporto tecnico del CSB è stato redatto il Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile (PAES) approvato dai Consigli Comunali dei due Comuni nel settembre 2015. In questi giorni il Piano è stato validato dal JRC di Ispra (centro di ricerche della Commissione Europea preposto a questo). La stesura del Patto e tutte le attività di partecipazione sono state realizzate dal nostro Presidente ing. Francesco Marinelli con la collaborazione dei soci Angelisa Tormena ed Angelo Marin.

Vedi AllegatiVedi Links WEB

IL NUOVO CONTO TERMICO: PRESENTATO AD ASOLO AI COMUNI DELL'IPA DIAPASON

Incontro Formativo La scorsa settimana è stato presentato al Tavolo Tecnico PAES Diapason il nuovo Conto Termico. Leggi la presentazione per gli approfondimenti.

Vedi Allegati

LA MIA GENERAZIONE. ENERGIA O DISPERSIONE - Venerdì 1 aprile

A Senigallia, con il patrocinio del Comune e di Legambiente Marche, una interessante giornata di studio sui temi dell'energia e del clima. Sul tema "Il nuovo "Patto dei Sindaci" per Comuni 3.0: efficienza energetica, green economy e resilienza dei territori ai cambiamenti climatici" interviene il Presidente di EcoAction ing. Francesco Marinelli. Presente alla giornata anche il noto meteorologo Luca Mercalli.

Vedi Allegati

Nuovo quadro d’azione per il 2030: integrazione di mitigazione e adattamento

Il Patto dei Sindaci per il clima e l'energia
Il nuovo Patto dei Sindaci, dopo una larga consultazione e condivisione, è stato presentato dalla Commissione Europea il 15 ottobre 2015 a Bruxelles. In quella sede sono stati simbolicamente avallati i tre pilastri del Patto rafforzato: mitigazione, adattamento ed energia sicura, sostenibile e alla portata di tutti.
Le realtà firmatarie si impegnano ad agire per raggiungere entro il 2030 l’obiettivo di ridurre del 40% le emissioni di gas serra e ad adottare un approccio congiunto all’integrazione di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.
Per tradurre il proprio impegno politico in misure e progetti concreti, i firmatari del  ...    leggi tutto

Vedi AllegatiVedi Links WEB

Il nuovo Patto dei Sindaci per l’Energia e il Clima: Azioni locali di mitigazione e adattamento dopo la COP21 di Parigi

Il convegno è realizzato dalla Regione Lazio in collaborazione con l’Ufficio Europeo del Patto dei Sindaci.
L’evento si configura come un momento di aggiornamento a livello nazionale sulla nuova iniziativa integrata del Patto dei Sindaci e costituirà un momento di confronto e coordinamento a livello regionale con la presentazione del recente ruolo assunto dalla Regione Lazio quale Coordinatore Territoriale dell’iniziativa europea.
Sarà l’occasione per discutere delle migliori strategie, dei finanziamenti a disposizione per l’energia e il clima e delle buone pratiche italiane utili per mettere in campo azioni locali di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici per il  ...    leggi tutto

Vedi Allegati

L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO NELLE PMI - VERONA 29 OTTOBRE 2015 Sala Conferenze “Erminio Lucchi” Palazzina “Alberto Masprone” - Piazzale Olimpia, 3

Risparmiare energia sta diventando sempre più una necessità dettata non solo da motivazioni socio-ambientali ma anche economiche. Nel prossimo futuro, anche le Piccole e Medie Imprese (PMI) dovranno assumere impegni formali di risparmio energetico. Alcune hanno già iniziato, ottenendo dei benefici in termini di competitività. A disposizione delle PMI ci sono fondi
annuali come contributo per la realizzazione di diagnosi energetiche.
Il convegno mira, da una parte, ad offrire una panoramica sulle opportunità economico-finanziarie a livello nazionale ed europeo e, dall'altra, raccogliere indicazioni e suggerimenti da parte degli operatori di categoria da veicolare alle istituzioni  ...    leggi tutto

Vedi AllegatiVedi Links WEB

SETTIMANA EUROPEA DELL'ENERGIA SOSTENIBILE

BANNER EUSEW TERRITORI VERSO LA GREEN ECONOMY
Energia e Sostenibilità: un Piano di Azione per lo Sviluppo delle Comunità
Le comunità della Pedemontana del Grappa e Asolano, aderendo in forma congiunta al Patto dei Sindaci, hanno messo a punto e approvato un PAES D’AREA che segna l’inizio di un percorso teso a ridefinire lo sviluppo del territorio in chiave sostenibile; per l’affermazione di un’economia green che mira a promuovere il risparmio energetico, a sviluppare l’uso di energia da fonte rinnovabile e a ridurre le emissioni di CO2.
La settimana dell’energia sostenibile promossa dalla Commissione Europea è per gli amministratori occasione di incontro con i cittadini e le imprese per proseguire  ...    leggi tutto

Vedi AllegatiVedi Links WEB

Ecoaction Verona ad Ecomake

La Provincia di Verona ha realizzato in collaborazione con la Sezione di Verona di Ecoaction Cultura
& Progetto Sostenibili, il primo Corso di Formazione per la elaborazione dei PAES a favore dei
Comuni che hanno aderito al Patto dei Sindaci. Tale Corso, che ha ricevuto il Patrocinio del
Ministero dell’Ambiente, prevedeva due Seminari di formazione e tre Convegni aperti agli
Stakeholders.
Il terzo Convegno: “Il Patto dei Sindaci e le norme per l’Edilizia Sostenibile: l’Allegato Energetico ed
Ambientale al Regolamento Edilizio” è previsto per il 15 marzo 2013 e sarà rivolto in particolare ai
Comuni veronesi che hanno aderito al Patto dei Sindaci. per stimolarli ad aggiornare i  ...    leggi tutto

Vedi Allegati
Ecoaction - Cultura & Progetto sostenibili utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento